lunedì 26 novembre 2007

Il bloggo degli sgrittori!

Hanno ragione quando dicono che per uno scrittore il momento più difficile è l'inizio...me ne accorgo solo adesso, nel momento in cui dovrei elaborare un sofisticato quanto interessante post introduttivo per questo nuovo e succulento blog...ma d'altra parte cosa ci si poteva aspettare da uno sgrittore che di blogghi, nella sua breve e nemmeno intensa carriera, ne ha avuti tanti?? Perchè diciamoci la verità...nessuno può essere considerato sgrittore a tutti gli effetti, se non ha almeno attraversato un bloggo...la paura che ti prende quando ti accorgi che sei sullo stesso foglio bianco da un paio di giorni, l'inquietudine che ti assale quando pensi che forse non ce la farai mai, il terrore quando ormai, allo stremo delle forze, convieni con tuo padre che forse dovresti metterti a studiare, l'eccitazione, rigorosamente accompagnata da tremore alle mani, che ti assale quando finalmente riesci a buttare giù qualcosa e capisci che da lì può venire qualcosa di buono...e allora fanculo lo studio, fanculo l'università, fanculo anche un pò tuo padre...ormai c'è solo il ticchettio delle tue mani sulla tastiera, c'è solo la tua storia, il tuo voler raccontare qualcosa a tutti i costi, la paura che quel qualcosa non possa interessare, l'inquietudine che quel qualcosa non sai come raccontarlo, il terrore di imbattersi di nuovo in un altro bloggo, in un altro vuoto di parole che conosci già troppo bene, ma di cui non puoi fare a meno, se vuoi essere considerato sgrittore...un pò come questo forum e i suoi due strampalati autori, di cui tutti hanno un pò terrore ma di cui nessuno può fare a meno...il bloggodeglisgrittori...
Benvenuti a tutti,e che il bloggo sia con voi!!!

5 commenti:

Fede Zik ha detto...

e benvenuto anche al diggi, allora!

però su una cosa ti sbagli, caro lutti...
"nessuno può essere considerato sgrittore a tutti gli effetti, se non ha almeno attraversato un bloggo"
il fatto che alcuni editori raschino i blog per trovare qualche giovane di belle speranze è solo una spia della decadenza del mercato del libro. (imho) ;)

DjJurgen ha detto...

Ciao tes, grazie per il benvenuto! :D
che bello, il primo commento ad un mio post! Sono davvero orgoglioso! :D
Sono d'accordo con te, anche se il mio "bloggo" è da intendere come "blocco", con riferimento al blocco dello scrittore, di cui ho sentito tanto parlare e di cui sono continuamente vittima! :D
Da quello che sento, attraversare il "blocco dello scrittore" capita prima o poi un pò a tutti, autori affermati e non...la cosa mi fa immensamente piacere, anche se è ovvio che c'è chi riesce a scrivere speditamente senza avere mai momenti di crisi (beato lui). In fondo questo "bloggo" ha lo scopo terapeutico (almeno nelle intenzioni) di stimolarmi nello scrivere, dato che ho finalmente un posto dove poter esporre i miei lavori e farli leggere a qualcuno!!!
Bacioni, Tes! (p.s. scusami se ultimamente sono sempre un pò di fretta, non vedo l'ora di ribeccarti su msn! ;) )

Anonimo ha detto...

francè ti vuoi far beccare? ti scrivo mail, messaggi personali, sms e provo pure a chiamarti ma niente, non riesco a rintracciarti!

Come stai? fatti sentire maledetto che non sie altro!!!!!

Andrea C.

Antonio_esse ha detto...

"po'", si scrive con l'apostrofo e non con l'accento...andiamo bene!!
Ti stimo pero', scrivi delle belle cose!

luttazzi4ever ha detto...

Un po' in ritardo, ma sempre meglio di niente. Direi. Benvenuto da codeste parti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...