domenica 6 dicembre 2009

Gioia Infinita (Juve-Inter 2-1)



Eppure me lo ripeto sempre: è un gioco. Uno stupido, inutile gioco dove ventidue uomini sudati rincorrono un pallone per novanta e passa minuti. Eppure me lo ripeto sempre. Ma non posso fare a meno di esultare, stare male, estasiarmi e tante volte intristirmi per quel gioco. Il più praticato al mondo. Quello che noi tutti, almeno in Italia, da bambini, abbiamo desiderato che diventasse il nostro mestiere. Ma niente. E quindi ci resta tifare. Perchè la tecnica, la tenacia, la forza, la classe non si inventano da un giorno all'altro. O ce le hai innate o niente. E rimani a guardare. Ci giochi, sì, quella volta a settimana con gli amici. Esulti ai gol, vivi il campo come se fossi un calciatore professionista. Ci stai male se perdi, ti senti un Dio se vinci. E alla fine è tutto tarallucci e vino. Lì no. Lì è tutto serio. Lì si può perdere un campionato per una sciocchezza, si può perdere tutto per un colpo di testa(reale o soltanto psicologico). Li guardi e soffri con loro perchè, in un certo modo, sei con loro. E ti intristisci alle sconfitte, ti incazzi, vedi gente pagata miliardi non riuscire a fare un passaggio. Vedi i tuoi idoli impotenti a volte. E ci rimani male.
Ma le grandi partite ammettono qualsiasi risultato. E un 2 a 1 contro l'Inter è qualcosa che lo sogni e lo brami per settimane. Ma non è tutto. Perchè quell'uomo lì che segna il gol vittoria facendo una specie di pallonetto è il tuo idolo, quello di cui hai la foto dietro al letto. Quello che hai comprato al fantacalcio da 3 anni e sei sicuro che rimarrà con te per altri 2 ancora. Quello che non è un attaccante, non è un centrocampista offensivo, quello che è un mediano, che poi possa giocare dove vuole quello è un altro paio di maniche. Ma quello lì, quel ragazzo dal nome di Claudio Marchisio segna. E fa vincere una partita che ti dà gioia, stupore, soddisfazione e qualche lacrima. E, per questo e per molto altro ancora, grazie Claudio.

Un tuo ammiratore.

4 commenti:

DjJurgen ha detto...

Va bè, io non ho mai desiderato fare il calciatore se non altro perchè da piccolo non mi facevano mai giocare!!! Al massimo sarei diventato un buon panchinaro destro!!!
Per il resto... tu sai che mi duole vederti triste, mi duole davvero tantissimo! Perciò sono contento per questa vittoria (soprattutto perchè avete sconfitto l'odiatissima inter!!! :P )!!!
E in più ti faccio i complimenti per il titolo del post! Davvero azzeccatissimo!!! :P

p.s. ah, sì, dimenticavo...tra qualche giorno tornerò a scrivere anche io!!! :P

lufantasygioie ha detto...

ciao..vedo che ti è venuto bene il menù...Ma puoi ridurre lo spazio che c'è tra i bottoni e la linea,oppure aumrntare lo spessore della lina stessa...ma cmq,te la caverai benissimo...hai già capito come funziona!
ciao Lucia

Debora ha detto...

Che dire...grazie...è bello riuscire a condividere queste emozioni....Ed è bello che finalmente quei ladri di interisti si roscichino le mani, i piedi e tutto quel che possono per aver perso....Oh, sì, che bello!!
Grazie Claudio, grazie davvero tanto, anzi tantissimo anche da parte mia!!!

DjJurgen ha detto...

Ciao Lu, ancora grazie mille per i consigli e i codici ;)
Per quanto riguarda lo spazio tra i bottoni e la linea, sto cercando di ridurlo da giorni...ma senza successo! :(

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...