mercoledì 2 giugno 2010

Andarsene così (Lost Series Finale)



Lo dico, sono un Lost Fan della prima ora. Uno che ha visto le prime due serie su RaiDue e poi ha iniziato a cercarsele per conto suo. Sempre in italiano, non badando alla trasmissione americana sicuramente avanti di millenni, in senso cronologico. Così affezionato alle voci italiane da non poterlo vedere diversamente. Così affezionato a questa serie da intristirmi perchè sia finita.

Ho singhiozzato, da pupetto triste ho singhiozzato. E non me ne vergogno. Pur sapendo alcune cosucce sul finale ho singhiozzato e ne sono stato felice. In sei anni ho divulgato il verbo. Gente come il signor Diggi e altri ancora, hanno seguito il mio consiglio e si sono affezionati a questo telefilm, in qualche mese. Ma sento che c'è una differenza tra aspettare il lasso di tempo tra una serie e l'altra, invece che farsi un'unica "tirata" una dietro l'altra. Perchè aspetti, perchè ci pensi, perchè quasi te ne dimentichi ma poi ritorna, e ci sbatti di nuovo la testa. Ed è bello. Condivido il pensiero di Diggi: è stato tutto un trucco di magia, ma così bello da farci rimanere incantati. Discorso che vale, ovviamente, solo per chi si è seguito tutte le serie e condivide il mio pensiero. Per chi ha visto poco o niente è un'altro paio di maniche. Non si hanno tutti gli elementi per esprimere pareri, invece chi l'ha visto tutto e non ne è rimasto soddisfatto ha tutta la mia stima. Perchè Lost non è la Bibbia dei telefilm. Lost è un semplice show tv che mi è piaciuto. E non solo a me, ne son sicuro. E' il telefilm che mi porterò dietro, insieme a Friends, per tanto ma tanto tempo. E un po' mi dispiace abbandonare tutte quelle belle facce conosciute.

Il finale è commovente, veramente. La foto che ho postato è della pagina ufficiale Facebook di Lost. Non spoilerate, ve ne prego. Chi ha voglia di scoprirlo e vederselo tutto, avrà tutta la mia stima. Lost è finito, lunga vita a Lost!

Piccolo pezzo musicale: Andarsene così dei Baustelle. Descrive al meglio ciò che ho provato.
http://www.youtube.com/watch?v=eUBtB4k316A

Sarebbe splendido
Amare veramente
Riuscire a farcela
E non pentirsi mai
Non è impossibile pensare un altro mondo
Durante notti di paura e di dolore
Assomigliare a lucertole nel sole
Amare come Dio
Usarne le parole
Sarebbe comodo
Andarsene per sempre
Andarsene da qui
Andarsene così.

Il mio personaggio preferito? Charlie Pace. Casinaro, con una vita distruttiva alle spalle, ma enormemente simpatico. Poi c'è Desmond. Personaggio chiave, secondo me, di tutta la storia. Grandi attori, grandi characters.

1 commento:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

non il miglior finale della storia, ma un buon finale

lost we will miss you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...