mercoledì 7 maggio 2008

Super Dj e Dylan Fog contro l'Imperatore!!!






Cosa fa un aspirante sgrittore bloggato quando non scrive sul bloggo? Pensa…
Pensa agli ultimi interventi del suo co-admin, al personaggio di Dylan Fog che secondo me non suona affatto male…pensa al simpatico disegno fatto da Paola che ritrae un “cartoonesco” Super Dj…pensa ai suoi parenti pugliesi appena visti e al figlio di sua cugina appena conosciuto, appellato “L’imperatore” non per niente…pensa a tante cose e, soprattutto, a come unire tutte queste cose: e questi sono i risultati, anche se molto provvisori:

L’idea alla base di tutto è che dietro Super Dj si nasconde un supereroe di stampo americano, e che dietro Dylan Fog si nasconde più che un eroe un anti-eroe, di quelli che non vincono mai e che sono tutti permeati da dubbi e incertezze. Di qui tutto il resto: Super Dj e Dylan Fog sono due ragazzi che hanno come sogno quello di diventare dei personaggi famosi di fumetti. Vivono entrambi in Italia, abitano insieme nello stesso loft (locale preferito da artisti e creativi, e chi più cretin…creativo dei Nostri due?!?), e insieme coltivano lo stesso sogno. Fino a quando Dylan Fog viene scelto come personaggio e ottiene una serie tutta sua su cui verrà pubblicato. Super Dj, depresso e sconsolato, decide di emigrare negli Stati Uniti per cercare qualche occasione migliore.

Dieci anni dopo, Super Dj torna in Italia, dal suo amico Dylan Fog. Il motivo è presto detto: Super Dj, che in questi ultimi dieci anni è diventato un supereroe di successo, con serie a fumetti, film da miliardi di incassi e gadget di qualsiasi tipo, però, non è pronto per tutto questo, e ha deciso di smetterla con la vita da supereroe. Vorrebbe essere pubblicato, sì, ma preferirebbe farlo da personaggio “umano”, con le sue incertezze e le sue sconfitte, e non come un invincibile supereroe americano che non sbaglia mai un colpo. Si sente troppe responsabilità addosso, e, ricordandosi del suo vecchio amico, decide di chiedergli consiglio su come diventare un personaggio “normale”.
Tornato a sorpresa dal suo amico, però, ben presto Super Dj si accorge che le cose non sono rimaste esattamente come erano dieci anni prima. La serie di “Dylan Fog”, subito dopo la partenza dell’amico, era diventata stantia e affidata ad autori incapaci che, in breve, avevano drasticamente ridotto la qualità del livello con conseguente calo di vendite. Allarmata, la casa editrice aveva subito chiuso la testata e, in men che non si dica, il personaggio di Dylan Fog era caduto nel dimenticatoio. Lo stesso Dylan, l’amico che da ragazzo non si perdeva mai d’animo, non è più lo stesso: depresso, insicuro e completamente disilluso dal mondo e da quello che può rivelargli, è diventato un alcolizzato che passa le sue giornate chiuso nel vecchio loft, cercando di evitare quanto più il contatto con la gente. L’unica persona che davvero gli è rimasta vicina è sua sorella, una ragazza di cinque anni più piccola del fratello che, come lui un tempo, coltiva il suo stesso sogno: quello di diventare un personaggio dei fumetti. La ragazza, al contrario dei due amici, però, sogna di sfondare nel fumetto umoristico come “la donna dalle gaffes incredibili”, una supereroina al contrario che, invece di risolvere le situazioni, le complica con le sue imbarazzanti affermazioni. Nonostante le sue bizzarre ambizioni, però, la ragazza è dotata di una straordinaria intelligenza e nutre un profondo affetto per il fratello, che cerca invano di far guarire. Tra Super Dj e la Donna dalle gaffe incredibili (che per comodità chiameremo con un nome fittizio a caso, vale a dire Paola) nasce subito un sentimento che va oltre l’affetto in comune per Dylan Fog e i due saranno protagonisti di una romantica storia d’amore. Super Dj, però, non ha dimenticato il suo amico e, per cercare di farlo tornare quello di un tempo, decide di aiutarlo a trovare un nuovo editore che lo pubblichi.
I due cominciano a rivolgersi a varie case editrici, ottenendo però sempre la stessa risposta: “no, grazie, il vostro progetto non ci interessa”. Dopo aver girato una quindicina di case editrici, i due decidono di giocarsi il tutto per tutto e di rivolgersi a “l’Imperatore”, un editore spietato che detiene il controllo del mercato fumettistico nazionale. Dietro il nome dell’Imperatore, in realtà, si nasconde un innocuo bebè di otto mesi, che, circondato da una corte di fedelissimi Editors, grazie ai suoi capricci e ai suoi pianti può decidere il futuro di una testata e di un personaggio. I due aspiranti personaggi vengono rifiutati anche questa volta, e, proprio quando stanno per lasciare la casa editrice, vengono a scoprire per caso di una sala segreta in cui, proprio in quel momento, stavano cominciando a riunirsi tutti gli editori incontrati fino a quel momento. Super Dj e Dylan Fog, incuriositi, decidono di scoprire cosa stava succedendo, e si nascondono nella sala per assistere alla riunione. Gli editori, seduti in circolo e guidati dall’Imperatore, hanno progettato un progetto folle: quello di distruggere il fumetto europeo e americano per far emergere il sempre più affermato Manga, in modo da poter ottenere guadagni elevatissimi senza perdere finanze in progetti poco redditizi. Il progetto è folle, ma purtroppo attuabile.
Super Dj e Dylan Fog lo sanno benissimo, e capiscono che non c’è altra scelta: bisogna organizzare una resistenza per fermare il piano dell’Imperatore. Comincia così la ricerca di tutti i personaggi dei fumetti, da quelli già pubblicati a quelli che vogliono esserlo. Aiutati dalla donna dalle gaffes incredibili, i due fonderanno un’organizzazione che darà filo da torcere alla casta degli Editori e al suo capo.

To be continued…

3 commenti:

Paola ha detto...

E' davvero una bellissima idea, molto divertente, xo adesso vogliamo tutti vederla realizzata!!!! Penso possa uscire un buon lavoro,davvero!!!! Quindi tanti complimenti al nostro scrittore di successo :P, soprattutto per l'idea del personaggio femminile che di sicuro è esclusivamente frutto della fervida fantasia dell'autore...

luttazzi4ever ha detto...

Uhm...mettiamo caso che Dylan Fog sono io, avrei queste considerazioni da fare:

1) Ho finalmente una sorella!!!
2) Non uscirà di casa fino al matrimonio!
3) Se gli piace Super Dj non uscirà di casa manco per il matrimonio
4) Perchè la parte del fallito la devo fare sempre io?
5) Perchè la parte del figo vessato dal troppo successo la devi fare sempre tu?
6) Perchè metti "to be continued" anche se non sai come continuare?
7) Perchè sono seduto in quel caffè e non penso a te?

Attendo risposte..grazias!

DjJurgen ha detto...

Per la cara e imparziale Paola: bè, grazie! :D
Sei davvero troppo gentile...e di parte! :P

Per l'idiota e imbecille Lutty: bè, sei davvero un idiota e un imbecille!!!

1) E' vero, hai una sorella, ma per fortuna non vi assomigliate per niente;
2) Infatti sarò io a entrare a casa sua, idiota! E tu non potrai farmi niente perchè sarai troppo depresso per accorgertene! Cicca cicca cicca!! :P
3) Uhm...a pensarci bene mi sa che la serie finirà prima, visto che uno dei due protagonisti verrà misteriosamente fatto fuori!
4) Perchè ogni storia che si rispetti deve prendere spunto da qualche aspetto della realtà, e al momento mi è venuto in mente solo quello!
5) Perchè io ho le physique du rôle e tu no! Pappapero!!
6) Ma lo sai che ti odio?? Ti odio proprio tanto!!! Perchè devi rovinarmi ogni volta così la piazza??? Sto seriamente pensando di mettere in atto il punto 2, maledetto stronzone!! :P
7) Perchè se davvero tu vuoi vivere una vita luminosa e più fragrante, cancella con lo sguardo quella supplica dagli occhi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...