martedì 23 giugno 2009

Who's Gaetano Morbioli?




No, è che stamattina ho fatto una riflessione.
Dopo essere stramazzato sul divano verso le undici di mattina, sveglio da almeno tre ore per onorare la FAMIGGHIA, e con il vago sentore che sarei potuto rimanere in quella posizione per tutta la giornata, metto su MTV e becco il video dell'ultima canzone di DolceNera. Lei con l'ombrellino, una tipa che esce dall'università gaia e felice per aver passato lo stesso esame che domani dovrò fare io e che non passerò, un'altra che dopo una partita a tennis viene portata d'urgenza in ospedale e un'altra ancora che sa suonare la chitarra elettrica come io so usare il Mocio Vileda. Poi le tre si riuniscono, e al loro posto appare DolceNera. Dopo aver finto di aver capito il senso del video (perchè in un ipotetico post sul blog potrei fare lo strafigo spiegando a Reti Unificate il senso del video di Dolcenera), mi accorgo che tra i titoli di coda compare un nome che da qualche giorno a questa parte mi perseguita: GAETANO MORBIOLI.
Facendo appello alla mia scarsissima memoria a breve termine, rivedo in un attimo i video della Pausini, quello di Tiziano Ferro e realizzo che questo signor Morbioli è onnipresente nei titoli di coda di tutti questi eminenti signori della musica italiana. Perchè? Perchè è il regista.
E' il regista dei video della Pausini, è il regista dei video di Tiziano Ferro, è il regista dell'ultima canzone di Dolcenera. Solo per dirne alcuni.
Cazzo, mi dico, ma questo è il regista di tutto? Come fa? Si piazza sotto il palco ai loro concerti per rapirli alla fine del Bis e costringerli a girare il video della loro canzone? O forse va al Wind Music Awards, li carica tutti su un autobus e gira tutti i video contemporaneamente, in un grande salone con una dozzina di sfondi diversi? O forse Gaetano Morbioli non esiste, "GaetanoMorbioli" è il nome di una super agenzia che conta almeno venti registi dipanati per le varie case discografiche a girare i video di tutti gli artisti uniti per l'Abruzzo?
Sono domande esistenziali a cui, però, decido di rispondere una volta alzatomi dal divano (e cioè mezz'ora fa).

Allora faccio una ricerchina su Wikipedia

LINK

e mi accorgo che la questione è ancora più profonda di quanto non abbia notato inizialmente: Bastard Sons of Dioniso, Finley, Pino Daniele, Marco Carta, Neffa, Antonello Venditti, Cesare Cremonini e tanti, tanti altri. Questo qui, praticamente, ha girato i videoclip davvero di tutti.

Non so che dire, se non fare i complimenti al signor Gaetano Morbioli. Complimenti per il numero di video girati e anche per la qualità. Perchè, non so se si era capito, a me i video di Morbioli piacciono, e anche tanto...
Quindi vorrei lanciarti un appello, signor Morbioli: se in uno slancio di egocentrismo allo stato puro dovessi cercare il tuo nome su Google e approdare su questi lidi,non è che ti andrebbe di contattare il tizio che sta scrivendo, di salutarlo e magari di dargli qualche dritta per iniziare? No, sai, perchè lui oltre alle velleità di sceneggiatore (peraltro già coltivate in gran segreto), coltiva anche quelle di regista (ancora più in segreto) e, nella fattispecie, di regista di video musicali (queste, poi, in segretissimo).
Te ne sarei eternamente grato, o Gaetano Morbioli, regista dei registi di video musicali.
Ma ora basta incensarti, perchè forse non sei egocentrico e quindi non ti cercherai mai su Google. Ma se un giorno ti dovesse chiamare il tuo capo per dirti che uno che si fa chiamare DjJurgen ti ha rimpiazzato e che ormai sei out, sappi che è solo colpa tua e della tua innata modestia.

p.s. Ah, se davvero dovessi capitare da queste parti e dovessi notare un altro post dal titolo simile al tuo in cui si parla di un certo Billy Ballo, non preoccuparti. Si giocava, non è che Billy è finito in galera dopo aver letto il post, eh!

5 commenti:

Tyrrel ha detto...

ahahah, splendido il disclaimer di fine post! :D :P

Non conoscevo neanch'io Gaetano Morbioli; cercando ho trovato il link al sito della sua casa di produzione: http://www.runmultimedia.it/ (non è aggiornatissimo, però)

luttazzi4ever ha detto...

Non provare mai a fare un "Who's Davide Paolino" che ti prendo gentilmente a randellate.

Ti suggerisco di cambiare nome per tentare la carriera come regista di video musicali: Maetano Gorbioli! Che ne pensi? Bello? Così risalti all'occhio subito. No? Uff, quello che dico io non ti piace mai!

DjJurgen ha detto...

Tyrrel, grazie per il link! Adesso gli dò subito un'occhiata! ;-)

@Lutty: Secondo me un ottimo metodo per sfondare sarebbe girando i video musicali delle tue canzoni!!!
E non venirmi a dire che non scrivi canzoni, perchè sarebbe una bugia! :P

luttazzi4ever ha detto...

Allora visto che scrivo testi di canzoni perchè non me le musichi e andiamo a Sanremo?

Di Paolino, Savino, Savino. "Lacrime amare di una notte autunnale di una tarda serata di un pomeriggio inoltrato di un mezzoggiorno assolato di un cielo nuvoloso di prima mattina." Cantano i Bastard Sons of Dioniso!

DjJurgen ha detto...

Scusa, ma perchè due volte Savino? Va bene che con te lavorerei il doppio, però non devi buttarti così giù! Anche tu vali qualcosa, dai!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...