giovedì 5 novembre 2009

Luccacomics 2009 - La rivincita dell'uomo uovo!



Piccola prefazione: mi scuso in anticipo con Carmen se questo post le provocherà noia, tedio e attacchi di sonno! Però, se avrai la bontà di leggerlo, ci sono anche parecchi complimenti rivolti al tuo uomo!!! :P

Da quando mi sono fissato che voglio fare lo scrittore di fumetti, per me Lucca non è più la stessa.
La prendo molto più sul serio, trascinandomi da uno stand all’altro con la mia fida cartellina di pagine e pagine di progetti e cercando di assumere un’aria il più possibile professionale. La cosa va avanti da un paio di anni e, ogni anno, al termine dei quattro giorni più faticosi della mia vita, mi ripeto che “va bè, cavolo, però non me la sono goduta per niente, però in fondo potevo stare di più con i miei amici, potevo fare più acquisti, potevo fare più il cazzone”.
Quest’anno, però, non è andata così.
Quest’anno sono stato in giro per lavoro, è vero, ma al tempo stesso me la sono goduta come non succedeva da un po’. Merito dei miei straordinari compagni di viaggio, persone fantastiche che, in alcuni casi, riesco a incrociare solo durante questa manifestazione.
Ho girato per promuovermi, certo, insieme alla “disegnatrice” il venerdì e insieme alla leader il sabato. Ho incrociato le strade di Faraci, Cajelli (che ha ribadito il concetto di volermi fare il “culo a tarallo”, come si suole dire in napoletano), Alex Crippa (è la prima volta che lo incrocio ad una fiera, e non ho avuto né l’occasione di poterci parlare come avrei voluto, né quella di sentirlo mentre suonava sul palco di Lucca. Spero di rifarmi in seguito!), Fabio Celoni (che merita un ringraziamento a parte), Fabiano Ambù (idem come sopra, con una nota di tristezza per l'assenza della sua santa donna), l’editor della BD (un altro a cui ho rovinato il pranzo, e che ringrazio per la gentilezza e i consigli), Marco Turini, Fabio D'Auria con famiglia al seguito, Manuela Soriani (la conoscevo già, ma è stato magnifico poter approfondire la sua conoscenza e proporle, insieme ad Adriana, un progetto per cui si è detta da subito entusiasta! Sono sicuro che insieme a Manuela, che tra l’altro è una persona veramente magnifica, verrà fuori un gran bel lavoro!) e, ultimo ma non ultimo, Mario Taccolini, editor e amico di una gentilezza sempre squisita.
Ma, come dicevo sopra, quest’anno ho avuto – per fortuna mia e sfortuna loro – tempo di stare con le persone con cui più volevo stare, i miei amici.
Sto parlando di Davide – alias Luttazzi4ever – mio fido compagno di blog e di idiozie più totali per i vari stand lucchesi, amico da insultare solo per dimostrargli quanto gli voglio bene, nerd e gossipparo almeno quanto me, instancabile idiota che ha reso questi quattro giorni meno pesanti persino per la mia fanciulla (grazie soprattutto per questo…se non ci fossi stato tu penso che già al secondo giorno Paola mi avrebbe preso a vangate); sto parlando della leader – alias Colei Che, alias Adriana, alias la mia socia – un mio personalissimo punto di riferimento nel caos della fiera e nel caos del mondo editoriale, amica e confidente, socia infaticabile e geniale (è talmente infaticabile e geniale che non ho ancora capito perché si è messa in società con uno come me), persona magnifica della quale non si può fare a meno; sto parlando di Fabio Celoni, una di quelle persone che per-quanto-è-brava-se-la-potrebbe-tirare-a-morte-mentre-invece-è-la-persona-più-squisita-del-mondo; sto parlando di Fabiano Ambù, il mitico Capitano, colui che tanti anni fa mi fece un discorso ad alta dose di autostima e tenacia ( una di quelle conversazioni che non dimenticherò mai e che, a quanto pare, sta dando i suoi frutti), colui che, a pranzo, ha quasi rinunciato a mangiare pur di terminare un bellissimo Dampyr per la mia donna (donna che è rimasta talmente colpita dal gesto e dal disegno che adesso vuole appenderlo e incorniciarlo in camera – il disegno, non Fabiano!); sto parlando di Marco – al secolo Logan – una roccia insostituibile, un uomo che è sinonimo stesso di “fiera” (quando il giovedì è mancato, gli organizzatori stavano pensando di chiudere baracca e burattini e riaprire direttamente il giorno dopo, per il suo arrivo), una bussola per chi, come me, ha bisogno di costanti punti di riferimento nel caos totale dei padiglioni. Da quando non prendiamo più la stanza insieme, io e Logan non riusciamo più a beccarci come un tempo. Logan, sappi che mi dispiace un sacco e che, però, tu sei sempre nel mio cuore! :D
E poi, una menzione speciale, va a lui, l’uomo che ha riempito i nostri giorni lucchesi grazie alle sue insostituibili qualità: l’uomo uovo. Perché, diciamocelo chiaramente, senza di lui non avremmo saputo di cosa parlare, senza di lui ci saremmo annoiati a morte, senza di lui non avremmo mai scoperto che un uomo può essere al tempo stesso uomo e uovo, senza di lui Lucca non sarebbe stata la stessa. Prima che qualcuno con la coda di paglia inizi a chiederselo, dico subito che l’uomo uovo non è una persona reale. Non è un autore di fumetti, non è un cosplayer, non è una delle persone che ho incontrato durante la fiera. Semplicemente l’uomo uovo E’. Vive tra le pagine di un fumetto, ma la sua natura trascende lo spazio bidimensionale dell’albo e vive tra di noi senza che noi ce ne rendiamo conto. E’ l’uomo uovo, e quest’anno ha avuto il suo momento di gloria. E’ stato sulla bocca di tutti, un po’ alla coque un po’ al tegamino un po’ sodo, ma nessuno ne ha potuto fare a meno. E di questo lo ringrazio sentitamente, perché senza di lui nulla sarebbe stato lo stesso.

Il mio ultimo, e sentito, ringraziamento va a Paola, alla mia ragazza, alla donna che amo e che si è sobbarcata questi quattro giorni di Lucca tra la noia e un fidanzato in continuo movimento nella speranza che qualcuno si accorgesse di lui. Paola, me ne accorgo sempre di più, è una persona speciale, una di quelle disposte a sacrificarsi (sì, disposta anche a partire con la febbre) per fare felice il suo uomo. Approfitto di tutto questo per scusarmi con lei, per essere stato distante durante questi quattro giorni e per non averle dedicato tutto il tempo e le attenzioni che avrebbe meritato. Lo so che ora è tardi, ma provo a giustificarmi dicendole che svegliarmi accanto a lei è stata una delle emozioni più belle che abbia mai provato. Grazie ancora, sei unica e ti amo da morire.
(p.s. ne approfitto anche perché oggi non è un giorno come un altro: oggi io e Paola festeggiamo i nostri due anni di fidanzamento. Sono stati due anni incredibili, ma questo, come si suole dire, è un altro post).

Varie ed eventuali:
- Un grazie ad Eleonora Nanni, comunemente conosciuta (da me) come “la disegnatrice”, che si è sbattuta insieme al sottoscritto per tutto il venerdì mattina alla ricerca di un editor che ci prestasse attenzione! Mi ha fatto piacere conoscerla, e sono contento di avere una disegnatrice che è stata addirittura scelta dalla Marvel e dalla Dc! Wow :-D Un saluto a Nicola, amico di Eleonora, che ha aperto gli occhi ad un povero giovanotto ingenuo di Chieti. :P

- Un grazie al momento topico della serata di venerdì quando, chiusi nella stanza di albergo, io e Davide abbiamo fondato, davanti ad un’esterrefatta Paola, la rivista “fumettaro 2000”. Si tratta di una rivista di gossip, news, anteprime succose su tutto quello che riguarda i nostri amici fumettari. Gossip fatto da nerd, per intenderci. Qualcosa da non perdere per nessun motivo al mondo (altro che “Scuola di fumetto”, “Fumo di china” o “Animals”…tsè! :P ).

- Ah, sì, per la prima volta ho visto Lutty triste. E non triste nel senso che si è messo a scrivere poesie o a postare discorsi filosofici esistenziali sul blog. No, l'ho visto triste per davvero. Camminava mesto mesto, con la schiena piegata e la testa all'ingiù. Non strillava, non parlava, non faceva battute idiote, non aveva fame. Insomma, non l'ho mai visto così. Il motivo di cotanta tristezza? La juventus aveva perso. Contro il Napoli.

- Un grazie al nuovo programma di Enrico, "Behind Savino". Cosa succede dietro la schiena del nostro blogger? Quali oscure conversazioni avverranno alle sue spalle? Questo, e altro ancora, nella prossima puntata di "Behind Savino".

- Un grazie alla Star Comics che, non avendo portato il numero 24 di Nemrod, ha fatto cadere le mie aspettative di vivere la mia prima fiera da autore, ha fatto deprimere Paola, ha creato un ulteriore motivo di sfottò per Lutty (che ovviamente non si è fatto sfuggire l’occasione di prendermi ben bene per il sedere). Grazie ancora!!!

- Un grazie a chi ha messo i brecciolini sul marciapiede che va dalla stazione in albergo, a chi ha fatto piovere a dirotto durante il tragitto che va dall’albergo alla stazione facendomi bagnare come un pulcino (e anche di più), a chi ha fatto in modo che, proprio quella mattina, il postamat fosse fuori uso.

Un grazie a tutti, insomma, compagni e comparse straordinarie di questi quattro pazzeschi giorni! Mi sono divertito un mondo, e grazie a voi ho passato un bellissimo LuccaComics!
Mi dispiace soltanto che voi non possiate dire lo stesso! :P

piccola postfazione: Carmen, ci sei? Ce l'hai fatta? Sei arrivata fin qui o ti sei addormentata prima? Mi raccomando, ci tengo!!! :D

14 commenti:

luttazzi4ever ha detto...

Sei un idiota. Ed è il più bel complimento che un uomo possa farti. Ti ringrazio di tutta la gentilezza che mi hai mostrato in questi giorni e, rammento al giovane pubblico, che nella calca se ti chiamavo "Francesco" che, secondo logica, è il tuo nome tu, infido essere, non ti giravi affatto. Ma se, da par mio, ti insultavo in ogni modo possibile ed immaginabile tu, e sottolineo tu, subito rispondevi all'appello.

E comunque ti odio perchè stavo per mettere una cosa mia. Ti odio.

Ps: Mi costringi, per favore, Paola a mandarmi foto e video. "Behind Savino" merita la pubblicazione.

Ps2: E non dimentichiamo che se non era per Lucca 2007 tu e Paola non sareste mai stati assieme. Ringraziami.

Ps3: Non ce l'ho, mi sono preso l'x-box.(Codesta è una battuta alla Francesco Savino, of course).

Eleonora Dea ha detto...

wow...dopo una citazione del genere che posso dire??!!! .. XD
mi spiace solo che la mia inquietante presenza si sia sprigionata solo nel venerdì..altrimenti i deliri sarebbero stati molto più aulici XD
più che altro penso ke l'editor della BD me lo terrò sulla coscienza per un bel pò -__-
..cmq...tornando alle cose serie...per mercole dovrei mandarti le chine delle 2 matite..così mandiamo la roba ed incrociamo i ditini..e soprattutto...nn demoralizzarti...ci saranno ancora anni e anni di sbattimenti di muso prima di avere le vere soddisfazioni :)

DjJurgen ha detto...

@Lutty: cavolo, Behind Savino l'avevo dimenticato! Ho appena fatto un piccolo edit per aggiungerlo! Ma come ho fatto a dimenticarmene??? :P
E cmq hai ragione, mi giravo solo quando mi insultavi. Ma non perchè non mi riconosco nel mio nome, semplicemente perchè gli insulti li strillavi come un ossesso, il nome lo sussurravi appena! :P

@Eleonora: sì, l'editor della BD rimarrà sempre nei nostri cuori (almeno quanto il panino che stava mangiando è rimasto sul suo stomaco! :P )! Io aspetto le tavole con ansia, per mercoledì ti mando anche il soggetto di mezza (facciamo una intera, che dici? :P ) pagina e mandiamo il tutto!!!

Paola ha detto...

Ciao a tutti!!!! E' un bellissimo post, davvero!!! Non hai dimenticato nessuno e sei riuscito a rendere l'atmosfera di quei quattro febbrili giorni!! (eh, sì, proprio febbrili!!)
Sono stata davvero benissimo, anche se tu continui a dire che mi sono annoiata...Non mi sono annoiata affatto!! E per questo devo ringraziare anche il mitico lutty, che è riuscito a sopportare me e i miei interminabili attacchi di tosse...
Aspetta, aspetta...Ti sei dimenticato il personaggio più importante di questa lucca!!!! il cosplay più intrigante!!! Sto paralndo di sab ziro!!! (oddio, non so come si scrive!)Grazie, sab ziro, rimarrai sempre nel mio cuore!!!
Devo aggiungere che è vero, per colpa della mancanza del numero 24 di nemrod sono stata depressa per mezza giornata, però poi mi sono subito consolata nel vedere gli occhi sbrilluccicanti del mio francesco quando la soriani ha accettato di disegnare il clown...grazie anche a lei...


Ma il ringraziamento più importante va al mio Francesco, infaticabile importunatore di editor...Grazie per tutto quello che mi hai dato in questi quattro giorni e grazie di tutto quello che mi dai da due anni a questa parte...

PS: lutty, non ti preoccupare presto riceverai tutto il materiale di "Behind Savino!!!"

Un bacio a tutti!!!!

Paola (o sab ziro)

calendula ha detto...

hai conosciuto fabio Celoni??? mi piace moltissimo come disegna....ha disegnato albi di Dylan Dog bellissimi...

luttazzi4ever ha detto...

@Paola: Sub Zero. Non è difficile. Ma non ti preoccupare che il tuo amato sta messo peggio in quanto ad inglese.

@Calendula: Il signor Fabio merita cento, mille elogi. E' sempre un onore e un piacere rincontrarlo. Peccato vederlo, almeno per quanto mi riguarda, solo una volta ogni millennio.

DjJurgen ha detto...

@Paola: ies, sab ziro iz e veri veri biutiful cospleier!!! Ai lov im!!! end ai lov iu!!! :P

@Calendula: sì, Fabio ho avuto il piacere di conoscerlo qualche anno fa, e devo dirti che, oltre ad essere uno dei migliori disegnatori presenti in circolazione, è anche una delle poche persone che non se la tirano pur potendoselo permettere!

@Lutty: stai prendendo più complimenti tu di me! Ti odio!!! E lo so che hai broccolato con Paola per tutto il tempo!!! Bastardo! :P (Carmen, sto scherzando!!!)

Carmensì ha detto...

Sono arrivata fino alla fine:P
Come prima cosa vi faccio tanti auguri e torno a ringraziarvi per quello che avete fatto per il mio Davide e perchè mi avete dato la possibilità di vederlo anche se attraverso uno schermo ma è stato molto bello,grazie.

Francesco caro sei un idiota, però ciò mi è stato detto di riferirtelo da parte di Davide.

Colei che... ha detto...

Beh, a questo punto mi sembra giusto intervenire... Grazie Fra per le tue parole, mi fai arrossire. E un bacione a Paola, che è una santa. :P

Pris ha detto...

Ciao! Grazie per i commenti al mio blog... sono venuta a fare un giro dalle tue parti e ho trovato questo blog davvero interessante e divertente! La vostra esperienza a Lucca deve essere stata veramente densa di emozioni e di incontri: grazie per averla raccontata anche a noi che non ci siamo stati! Ciao, al prossimo post!

DjJurgen ha detto...

@Carmen: CAARRMEN!!! :D Ma che piacere leggere un tuo commento! E, ancora di più, sapere che sei arrivata fino alla fine del post! :P
Non è che ti sei annoiata, vero? :D
Grazie per gli auguri, innanzitutto, sei molto gentile! Poi, per il tuo Daviduccio, non ti devi preoccupare: quando lo affidi a noi sai che puoi andare sul sicuro!!! Per il resto, io gliel'ho detto che ci dovrebbe invitare alla Reggia di Caserta per farci conoscere, ma lui non ne vuole sapere! E' un cattivone, e anche un maledetto stronzone!!! :P

@Colei: no, no, adesso però con questa storia della santa si esagera un pochettino!!! Ho scoperto che anche logan, nel suo post di commento a Lucca, ha detto le stesse cose! Andiamo, santa!!! E perchè mai? Solo perchè sta con uno che l'ha costretta a partire con la febbre, l'ha catapultata nel girone infernale del Luccacomics, pretendeva che lo seguisse passo passo mentre lui scardinava le balle agli editor e non le dedicasse le dovute attenzioni??? Solo per questo la definite santa?
Bè, avete ragione!!! :D

@Pris: Ciao anche da qui! :D Sono contento che il nostro blog sia di tuo gradimento!!! E poi è sempre un piacere avere una copywriter tra i propri lettori (momento arruffianata: on)! :D
Ah, ma toglimi una curiosità: ti ho beccata dal blog di Alessandro Ferrari e ho visto che hai tra i link il blog di Cajelli...ma leggi fumetti, per caso? :D

Tyrrel ha detto...

Ho letto ora i lunghi post lucchesi di entrambi i signori Sgrittori (anche se iniziata la lettura la lunghezza non si sente per nulla).
E sarà per le vostre abilità sgrittorie, sarà per la vostra simpatia e le vicissitudini dei 4 densissimi giorni, fatto sta che leggendo le vostre parole sembra quasi di trovarsi immersi insieme a voi nella caotica e mai stancante atmosfera lucchese, intenti a girare gli stand, sfottervi a vicenda, trascorrere bei momenti con gli amici, disquisire dell'Uomo Uovo e varare riviste gossipare sui fumettisti! :)
Ora però "Fumettaro 2000" lo vogliamo anche noi!!! :P ;)

DjJurgen ha detto...

Tyrrel, sono contento che i due resoconti ti siano piaciuti (però il mio è più bello, dì la verità! :P ), e ci è sinceramente dispiaciuto che in quei giorni non ci fossi anche tu...sarebbe stata un'ottima occasione per conoscerci!!!
Ti dico la verità: forse ti avremmo trascurato un pò, perchè l'uomo uovo ha messo a dura prova la nostra attenzione e pazienza...insomma, non si è fatto altro che parlare di lui, ascoltare i suoi discorsi su come si cucina una frittata e come si cuoce un uovo alla coque...l'abbiamo zittito solo quando gli abbiamo chiesto se era nato prima lui o la gallina!!! :P

Tyrrel ha detto...

Uff, sarebbe stata proprio un'ottima occasione... :( vabbè dai, speriamo ne possa capitare una in un prossimo futuro!
Ad ogni modo la mia presenza sarà discreta e volta a non distogliere in alcun modo l'attenzione dall'Uomo Uovo, al quale anzi dedicherei tutti i miei discorsi. D'altra parte si sa, meglio un uovo oggi che una gallina domani, per cui non è proprio il caso di perdersi in altre chiacchiere.

Ah, e comunque il resoconto migliore è indubbiamente e insindacabilmente quello di Lutty. Tiè! :P :P ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...