giovedì 19 novembre 2009

Cose da fare in questi giorni...



Siete stanchi, stressati, vorreste tanto rilassarvi e prendervi un pò di tempo per voi ma la tv vi annoia e il cinema costa troppo?
Bene, quello che dovete fare in questo caso è recarvi all'edicola più vicina, dare 2,70 euro all'edicolante e acquistare una copia del numero 24 di Nemrod.
Test clinici, infatti, hanno dimostrato che la lettura di questo albo gioverà benefici alla pressione sanguigna, all'apparato respiratorio e alla sudorazione della pelle. Grazie alla tensione emotiva dei testi di Adriana Coppe e Francesco Savino e alla forza visiva e narrativa dei disegni di Ivan Vitolo, infatti, "I semi del Male" (di cui vi avevo più seriamente parlato QUI) vi allontanerà quel tanto che basta dalla routine della vita quotidiana, producendo un effetto benefico su tutto il vostro organismo.
L'acquisto è caldamente consigliato!




p.s. E' un fumetto, leggere attentamente l'editoriale illustrativo. Non produce effetti collaterali, può essere somministrato in qualsiasi ora del giorno. La copertina (di Fabio Celoni) dà assuefazione, sbavarci su con moderazione. Per impressioni, considerazioni, pareri e opinioni, rivolgersi agli autori.

9 commenti:

Colei che... ha detto...

Non so se personalmente lo trovero' all'edicola piu' vicina! :P Pero' vengo in Italia a dicembre per qualche giorno, e di sicuro vado con l'acquisto! :P

Tyrrel ha detto...

Le copertine di Celoni danno sempre dipendenza, tutte!

Mauro ha detto...

wow!

luttazzi4ever ha detto...

Letto già. Ovviamente ne parlerò accuratamente nella recensione per Glama ma bella storia. Decisamente.

DjJurgen ha detto...

@Leader: dicembre quando??? :D

@Tyrrel: hai ragione!!! Sarà che sono schifosamente di parte, ma questa mi piace particolarmente!!! :D

@Mauro: Ehm...wow perchè l'hai letta e ti è piaciuta o wow perchè ti ritieni fortunato a non averla ancora trovata? :P

@Lutty: Sembra che tu sia l'unico ad averla tra le mani, amico mio...sono contento, così potrai incensarci come si deve nella recensione! :P
Scherzo...sono contento ti sia piaciuta!!! Ma da te mi aspetto almeno qualche feroce e motivata critica!!! :P

IL beppe ha detto...

COMPLIMENTI PER LA BELLA STORIA FRANCESCO!BRAVO TE E BRAVA ADRIANA!!!

CHE LO SCWARTZSZNSZNDS SONMNMNNEEMNE
SIA CON VOI!

A PRESTO!

ILBEPPE

DjJurgen ha detto...

Grazie di essere passato, Beppe!!! E grazie, ancora di più, per i complimenti!!!

Per quanto riguarda il potere dello "CWARTZSZNSZNDS SONMNMNNEEMNE", che sia con tutti noi!!! Tra l'altro ne approfitto per complimentarmi con te, quello che ho visto finora è davvero di ottimo livello (come tutti i tuoi lavori, d'altronde! ;) )

Miriam ha detto...

Che dire....una storia che si legge tutta d'un fiato (si,in persone con la broncopneumopatia cronica ostruttiva!!)..:D ma c'è una frase che diciamo può essere il sunto di tutta la drammaticità della vicenda, e che colpiscono la mente del lettore imprimendosi per sempre nel suo cervello, tanto da diventare il leit motiv della sua vita...."Queste nubi non promettono nulla di buono"...:DDDDDDD

Tyrrel ha detto...

Ciao Diggy! Cosa? Ah, si... ehm, si è vero dovevo lasciare un commento sulla storia scritta da te e dalla Leader e non l'ho ancora fatto... ma non è che la debba leggere, l'ho letta già a Dicembre... come dici? non è un'attenuante ma un'aggravante? Allora "domando pirdonanza" come dice il Catarella di Camilleri, e ti annuncio una grande gioia: partorirai con dolore! Ah no, non è questa... insomma, ho lasciato un commento ai "I Semi del Male" nel blog di Colei, se vuoi leggerlo lo trovi qui... :-) ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...