giovedì 28 aprile 2011

Dalli allo pseudo-autore!


Settimana scorsa, in un'estasi di ironia e eccitazione per l'imminente evento, scrissi una specie di classifica dei modi in cui un autore fumettaro può svicolare alle continue richieste e domande di fan accaniti e insopportabili(tipo il sottoscritto). Questa settimana, un giorno prima dell'imminente Comicon 2011 al quale parteciperò domani e domenica, vi regalo una nuova lista meravigliosa! Ma prima c'è bisogno di una spiegazione.

Nel mondo occidentale, e non solo, si è diffusa questa congrega di omini che scrivono su blog, siti e pagine facebook manco stessero a dialogare il verbo di una loro religione. Ma molti di questi tipi si sentono nuovi Messia, basti pensare a gente che ha più duecentomila fan su quel circuito chiamato, anche poc'anzi, feisbuc. Questi si mettono ogni giorno a creare link di cose veramente importanti tipo "sono buono e calmo ma se mi fai arrabbiare sono guai per te"(con foto di vin diesel), o "Il comportamente di certe persone fa proprio ridere"(con foto di tizia che ride sguaiata), o alcune robe sconvolgenti palesementi anti-donne di uomini che sono pur fidanzati felicemente. Ovviamente son tutti del tenore "la donna che si diverte è una zoccola, l'uomo che si diverte è un Dio". Vorrei tanto sentire le giustificazioni delle loro compagne. "Son solo link stupidi", risponderebbero. "Son solo link idioti, aggiungerebbero. "Son solo degli stronzi", direbbero dopo il primo tradimento.

Ma non siamo qui per parlare di rapporti amorosi tra uomini che odiano le donne, e magari soffrono di una forte omosessualità latente, ma di ben altro. Noi vogliamo parlarvi di quei tipi che hanno un blog e si sentono fighi. O di quelli che hanno una pagina feisbuc e si sentono geniali o di quelli ancora che vorrebbero diventare famosi magari facendo gli scrittori di libri o fumetti e si mettono in testa di andare ad una fiera e trovare gente che li conosce(tipo il sottoscritto). Indi come fare per togliersi di torno questi tipi che, se li incontrate, sicuramente inizieranno a parlare dei loro progetti, dei loro sogni, dei loro racconti. Il tutto ciò perchè vuoi gli avete chiesto dove sia il bagno! Indi per voi e per tutti i malcapitati di questo mondo, questa è la lista che fa per voi. Ma ci vole prima un titolo accattivante!

Le dieci scuse che un fan accanito deve dire ad uno pseudo-autore(come il sottoscritto), che cerca enormemente di assomigliare, e figurare, come un vero autore ma che in realtà non è capace neanche di scrivere una classifica di dieci scuse che un fan accanito deve dire ad uno pseudo-autore(come il sottoscritto).

10)  "Non so leggere". (Questa è una mazzata bella e buona, ma potrebbe portarvi a frasi come "Allora te le leggo io che c'ho pure la voce drammatica e ti fò tutti i personaggi". E il tipo caccia un faldone di settecento pagine scritte in corpo 10)

9) "Sono capitato qui per sbaglio, cercavo un negozio di tatuaggi" (il blogger scrittori non apprezzano i tatuaggi. Ma troveranno il modo per bloccarvi con frasi tipo "E se ti suggerisco delle frasi che ti puoi far incidere? Ho giusto un centinaio di aforismi da proporti!")

8) "Ma tu sei il cosplay di coso...quello lì...di...aspetta...il mio amico lo sa sicuro" e poi scappare via senza una direzione precisa.(Ottimo modo per svicolarsi, ma se lo rivedete dovrete dirgli a chi assomiglia, sennò farà una foto con voi e vi sputtanerà sul suo blog!)

7) "Ma certo che ti conosco! Io so tutto di te! Ti adoro più dei miei genitori messi insieme, e sappi che io li odio più di Bruno Vespa. Voglio i tuoi autografi su tutti i miei fumetti" (e poi fargli firmare ben milleduecento albi. Successivamente scoprirà che in realtà ha firmato tutti i fumetti di tuo fratello rovinandogli l'intera collezione. Una bastardata da dieci e lode!)

6) "Non ti conosco e non voglio conoscerti!" (Ottimo metodo per zittirlo. Ma poi dovrete consolarlo quando inizia a piangere.)

5) "Non ho internet" (Risponderà con "Non ti preoccupare, ho l'intera collezione dei miei post in questi cinque volumi"!)

4) "In realtà son venuto solo per le cosplay, non me ne frega niente dei fumetti!" (Qui acconsentirà con un sincero "in effetti c'hai ragione" e diventerete ottimi amici, ma poi dovrete sorbirvi la sua richiesta di amicizia su feisbuc, la sua richiesta di diventare fan alla sua pagina feisbuc, e gli innumerevoli post in cui sarete nominato da leggervi! Poveri voi!)

3) "Se tu sei un autore affermato io sono Rita Levi Montalcini"! (risponderà con "Oh, mi scusi senatrice: non l'avevo riconosciuta!". Non è ironia, ci credono veramente al fatto che loro sono "autori affermati".)

2) "Embè?"(da ripetere ossessivamente ad ogni loro vanteria. Al decimo "embè" se ne andranno con la coda tra le gambe!)

1) "Guarda lì, c'è l'editor della Panini e della Bonelli e della Star Comics e della Bao che stanno cercando nuovi autori. Ai primi che arrivano allo stand c'è un contratto per dieci anni pronto per loro!" (Scapperà via in un secondo. Se lo rincontrate dite che è arrivato tardi e andatevene soddisfatti!)

Queste sono le meravigliose scuse e frasi che userete per la gente simile al sottoscritto. O magari proprio col sottoscritto che vi ricorda che domani e dopodomani sarà a Napule al Comicon. Prima al Castello e poi alla Mostra. Domani alle ore 10 sarò sopra, poi scenderò credo verso le 13-14. Se mi trovate in giro(credo indosserò la maglia del Bloggo) urlatemi forte "luttazzi4ever è figo" e io me la crederò.

Ma tanto.

3 commenti:

lo scrigno di Sibilla ha detto...

io penso che più o meno tutti quelli che hanno un blog lo facciano perchè sentano il bisogno di ricevere consensi (me compresa ovviamente)su quello che scriviamo, ci si sente tutti fichi per quello che postiamo perchè abbiamo un blog fico ecc, il mio non è il massimo della grafica ma m'interessa che la gente legga i miei racconti, le poesie ecc.perchè è quello che mi interessa fare.
A dire il vero li ho postati anch'io per un periodo quei link "incazzosi" ora ho smesso... eheheh...;).Io sono sincera mi piacerebbe essere scoperta tramite il mio blog.. ma forse non faccio abbastanza per "emergere".. Boh.. per ora non ho ben altro a cui pensare..A presto...Sibilla

Artemisia1984 ha detto...

Ciao,mi chiamo Artemisia e sono una blogger...
Anch'io!!!
Di fb non ne parliamo proprio anche perchè al 90% i link sono rubati a qualcun'altro e comunque postati spesso da ragazzini..
Per quanto mi riguarda scrivo quello che sento davvero...perchè solo se vivi una determinata situazione bella o brutta che sia riesco ad descriverla agli altri in modo vero...
A parte nei racconti..ma anche li tra metafore e pezzi di vissuto un po' di personale c'è sempre..
A presto, Artemisia

luttazzi4ever ha detto...

Siamo tutti blogger oramai. E nelle nostre scritture private e nello stesso contempo pubblice mettiamo noi stessi e quello che siamo diventati e diventeremo. Soprattutto in quei post dove scaturiamo qualche risata altrui.

Che è il miglior regalo che si possa ricevere.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...