domenica 14 dicembre 2008

Tutto va, come deve andare...



Mi sembra di non esserci
vederti e far finta di conoscerti
capirti in ogni gesto che hai fatto
e poi rimanerne sempre esterrefatto.

Saltare subito alla conclusione
mi sembre di essere Tiziano in quella canzone
ma alla fin fine son sicuro che sbaglio
che tutto, come al solito, vada per il meglio

Ma intanto ci sto male e penso
mi ricollego al problema scorso
non so cos'era l'altra volta
so solo che era non mi importa

E l'apatia regna sovrana
e ogni cosa è più strana
anche una birra solitaria
anche una proposta rinunciataria

Ma se devo scegliere in questo momento
tra te e me, aspetta un momento,
riprendo le parole, quasi contento,
di un testo altrui. Stai attento.

"Le incomprensioni sono così strane
sarebbe meglio evitarle sempre
ed evitare di aver ragione
che la ragione non sempre serve..."

Nella vita tutto ce lo decidiamo noi
questo è bello o brutto, se lo vuoi.
Domani è un giorno nuovo,
aspetto, forse, il tuo rinnovo.

1 commento:

Keli ha detto...

Carina sisi mi piace ohh
Però come dico sempre , queste poesie x me sono troppo complicate , pensa anche alla gente terra terra ....

Ciao tvb .. Tanto la poesia è x me ahah ... Però la prossima la voglio terra terra terra

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...