venerdì 27 febbraio 2009

Emozioni



Scrivere me pare normal
si ij o'facc c'o cor
pensann a'tte che si o'sal
r'a vita mj,
c'a tu si o'sol
r'a journata mj.

Guardann't in'da l'uocchie,
vec comm te siente
tutt'o mal c'a te sient n'guoll
tutt'o ben c'a te facc.

E si ij pens a chi,
pe tant'ann a me
comm carta stracc m'ha trattat,
comm a na petacc m'ha jettat,
capisco che ttutt chest aer'a passà
pe te put'è trovà
pe te put'è vasà.

Perchè è normal rir't cc'a si bell,
pecchè è facil rir't cc'a si a sol
bast sul truvà e parol
ma s'i nun se sent'n nun so bbon.

Ma,ij, si te scriv tutte sti cos,
è pecchè pe mme si mej e na ros,
che ancor nun sso ssent e sta a sboccià,
ma ij a guard e,
n'do cor mj,
nun me voj cchiù ij r'a ccà.

Traduzione per i non bilingue:

Scrivere mi riesce normale
se lo faccio col cuore,
pensando a te che sei il sale
della vita mia,
il sole,
della giornata mia.

Guardandoti negli occhi
capisco come ti senti,
tutto la tristezza che hai addosso
o tutto il bene che ti faccio.

E se penso a chi,
per tanti anni,
mi ha trattato come carta straccia,
oppure mi ha gettato via,
capisco che doveva accadere,
per poter trovare te
per poter baciare te.

Perchè è normale dirti che sei bella,
è normale dirti che se la sola,
basta solo trovare le parole
ma bisogna sentirle
sennò non sono buone.

Ma, io, se ti scrivo tutto ciò,
è perchè per me sei meglio di una rosa
che non sa di star per sbocciare
e io ti guardo,
e nel cuor mio,
non ti voglio mai lasciare.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ma è bellissima
*.*
è la prima volta ke scrivi in napoletano!!^__^

luttazzi4ever ha detto...

Lei è mucho gentile! Quasi inizio a pensare che vincenzule ti paghi per dirmi tutte ste cose. Ma poi ricordo chi è cenzule e son contento che lo pensi veramente. Grazie signorina Pattule!

Antonietta ha detto...

wa Dade, la cosa ke mi piace più del tuo modo di scrivere è ke cerchi sempre di superare te stesso... beh, cn qst poesia ci sei riuscito! la destinataria è prp fortunata =D

Miriam ha detto...

Si, molto bello poetare pensando alle emozioni, ma capire il contenuto non è così scontato! Peccato...

luttazzi4ever ha detto...

Purtroppo, cara Miriam, è napoletano e, per i non addetti alla Campania, non è semplice da interpretare. Credo che ci metterò una traduzione. Serve!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...