giovedì 19 maggio 2011

Guida alla visione - (1)


Volevo fare un post sulle ricerche che Google Istant vi inserisce automaticamente durante la digitazione della vostra ricerca, ma ho constatato che di ricerche veramente divertenti, poi, ce ne sarebbero state ben poche. Bastava scrivere solo "alle donne", "donne", "uomini", "agli uomini" e altre amenità varie per trovare qualcosa di decente. Che poi la maggior parte non so neanche se valeva la pena scriverle indi evito completamente di farlo, sto post, e lascio a voi il compito di andarvele a vedere, ovviamente se volete. E faccio diventare questo nuovo post giovediano(giovedese? giovendrino?) un'accozzaglia di consigli utili per chi vole vedere telefilm in questo mondo cattivo e pieno di brutture. Ovvero la mia lista di telefilm attuali e antichi che mi riempiono la giornata di buonumore e che vi consiglio di visionare. E anche una piccola lista di telefilm futuri che dovrò vedere assolutamente. Iniziamo con le serie abbastanza nuove, passiamo a quelle chiuse, e poi finiamo con le future. Andare avanti a schemini è utile, molto utile. Dato che le serie sono tante, e il tempo è poco, iniziamo con 5 presenti, 5 passate e 2 future.

Ovviamente si parla di serie tv americane o inglesi. Ce ne saranno anche un paio di italiane, giusto per spirito patriottico. Le serie sono in un ordinatissimo elenco sparso. A come me le ricordo.

TELEFILM IN PROGRAMMA


How I Met Your Mother (In America è appena finita la sesta che sarà trasmessa a Giugno in Italia, canali pay): Narra le avventure di Ted e delle sue vicissitudini in una New York attuale, per trovare la sua anima gemella. Ovviamente, spoilerandovi tutto, l'anima gemella ancora non s'è fatta vedere e non so quando lo farà. La serie avrà minimo altre due stagioni, arriverà all'ottava, e sinceramente spero raggiunga Friends fino alla decima perchè è sicuramente l'unica e degna erede del miglior telefilm americano mai trasmesso.
Motivi per visionarlo: fa ridere. E dà fastidio al Moige.

Castle (in America è quasi finita la terza che è trasmessa anche in Italia, canali pay): Narra le avventure di uno scrittore di successo che, per un motivo o l'altro, assiste una avvenente detective nelle sue indagini. Ne esce fuori un poliziesco a tratti divertente e a tratti tragico ma più orientato verso la prima parte. Nathan Filion è un attore fenomenale, sicuramente da amare.
Motivi per visionarlo: fa ridere ed è bello mettersi in gioco per indovinare il colpevole. Ogni stagione che passa è sempre più avvincente.

Fringe (in America è finita la terza, che sarà trasmessa in Italia nei mesi estivi, canali pay): Narra le avventure di un dipartimento speciale dell'F.B.I. che si occupa di casi decisamente strani. Mondi paralleli, esperienze extrasensoriali, cloni e altre robe del genere. Ottimo il personaggio del dr.Bishop che tiene le redini dell'intera vicenda su di sè. Fringe rimane uno dei programmi più visto in America, ma non nell'effettiva serata in cui lo trasmettono. Infatti viene recuperato in altri modi, o visionato nelle repliche. Quest'anno si è salvato e avrà sicuramente una quarta stagione, che forse sarà l'ultima.
Motivi per visionarlo: vi piacciono gli esperimenti, credete che l'essere umano abbia molte più capacità del normale, adorate la fantascienza? Fringe fa per voi.

Chuck( in America è stato appena rinnovato per una quinta stagione finale, in Italia sarà trasmessa la quarta da Giugno, canali pay): Narra le avventure di un ragazzo qualunque, appassionato di pc, fumetti e roba nerd(mi ricorda qualcuno), che un giorno, dopo aver aperto una mail, immagazzina nel suo cervello tutti i segreti governativi d'America. Da quel momento in poi viene reclutato per varie missioni in compagnia di una topona pazzesca e di un militare rude. E' un telefilm che fa ridere, e potrà anche farvi piangere. E' un comedy-action. Ed è molto nerdoso.
Motivi per visionarlo: E' tanto nerd e ogni nerd spera di conquistare una topona pazzesca che apprezzi il proprio essere nerd. E poi si ride tanto, grazie anche ai personaggi secondari.


The Big Bang Theory (quarta stagione che termina oggi in America, ne avrà minimo per altri tre anni, in Italia la quarta è in programmazione sui canali pay ma, solo per questo telefilm, vi consiglio caldamente la visione in originale con sottotitoli. E' stato distrutto un capolavoro, con la traduzione italiana): Narra le avventure di quattro scienziati, iper-nerdissimi per rimanere in tema, e della dirimpettaia di due di loro. Ne esce un telefilm fresco, divertente, pieno di nozioni scientifiche, di ragionamenti fumettari e assolutamente da amare. E' una droga. Se si inizia a vederlo si arriva di sicuro a sognarseli anche di notte.
Motivi per visionarlo: E' tanto nerd, molto più di Chuck, e non deride il nerd tipico, anzi, si diverte con lui sui suoi dubbi e le sue manie.

TELEFILM DEL PASSATO

Friends (dieci stagioni, tutte trasmesse in Italia): Se lo iniziate a vedere è finita. Ross, Joey, Chandler, Phoebe, Monica e Rachel vi agguanteranno nelle loro vite e vi lasceranno solo dopo dieci lunghe stagioni. E poi ne sentirete la mancanza, ma tanto ma tanto tanto. C'è gente che ancora non si è ripresa dal 2004, anno in cui è terminato. Io sono uno di quelli. Ho visto e rivisto tutte le serie tre volte. E lo rivedrei ancora. E' sicuramente il miglior telefilm mai trasmesso. Senza ombra di dubbio.
Motivi per visionarlo: fa ridere, può far piangere alcune volte, ma per ben il novanta per cento dei minuti, fa ridere. E certe volte vi faranno male le mandibole da tanto ridere. E Ross&Rachel sono meravigliosi insieme!

Lost (sei stagioni, tutte trasmesse in Italia): E' stato un telefilm controverso, a tratti disturbante. Ancora oggi, dopo la sua conclusione dell'Aprile scorso, non sono sicuro di aver completamente afferrato tutte le spiegazioni, tutte le vicissitudini, tutte le domande, tutta la storia. E' stato un fenomeno mondiale, tanto che hanno creato enciclopedie virtuali su di esso. Mi ha fatto lacrimare molte volte, soprattutto negli ultimi due minuti. Sei anni di vita appresso a Jack, Kate, Charlie, Desmond e tanti altri. Sei anni meravigliosi, anche intervallati da qualche passo falso.
Motivi per visionarlo: Se siete appassionati di misteri vedetevelo. Ma dovrete vedervi ogni singolo episodio, non se ne può saltare mezzo, sennò non ci si capisce più niente dopo.

24 (otto stagioni, tutte trasmesse in Italia): Un telefilm che molti hanno definito "repubblicano", ma che in realtà aveva più un sapore innovativo. E' stata la prima serie con un presidente di colore, e ha decisamente precorso i tempi. Le storie di Jack Bauer, membro del CTU di Los Angeles, sono a tratti anche troppo improbabili per farsì che il protagonista si salvi sempre(otto stagioni sono lunghe tra sparatorie e sevizie e torture) ma non si può dire lo stesso di chi gli sta intorno. Sinceramente ancora non ho visto l'ottava. Credo me la sparerò, a breve, una puntata dopo l'altro. Ah, la meraviglia è che ogni serie tratta un singolo giorno. Nel senso che ogni stagione è composta da 24 puntate che riguardano 24 ore di un determinato giorno(o se per esempio cominciano alle 3 di un lunedì, chiuderanno alle 3 del martedì). Quindi è la prima serie in tempo reale. E nelle pause pubblicità le storie, parallele, andranno avanti come se quel tempo fosse effettivamente trascorso.
Motivi per visionarlo: Adatto a chi ama gli action movie. E Kiefer Sutherland. Un perfetto personaggio principale, pieno di vizi e virtù anche nella vita reale(da ciò che ricordo fu arrestato durante la sesta stagione. E andò in galera senza opporsi o pagare cauzioni).

FlashForward (una stagione, trasmessa in Italia): un telefilm che non ha avuto quello che si meritava. La storia c'era, l'idea di base era carina, i personaggi erano, chi più chi meno, azzeccati. Purtroppo era stato presentato come il "nuovo Lost" e si sa che ormai chi viene presentato così fa una brutta fine (vedi The Event di cui parlerò nei prossimi appuntamenti futuri). La serie termina con un cliffhanger che vi farà odiare la serie stessa. Purtroppo.
Motivi per visionarlo: appassionati di misteri questo è ciò che fa per voi. Con un pizzico di analisi poliziesca che non fa mai male.

Heroes (quattro stagioni, trasmesse in Italia): Supereroi, strani poteri, belle ragazze, storie intriganti e poi il lento declino. Sinceramente a me Heroes è sempre piaciuto. Ma il pubblico si sa è molto volubile. I personaggi principali, Hiro, Peter, Nathan, Parkman, sono ottimi. Il cattivo pure, c'è stato solo un clamoroso sbaglio nell'ultima stagione che ha precluso la possibilità di dare un degno finale alla serie. Ebbene la serie finisce senza una reale fine. Gli attori e gli autori vorrebbero fare un film tv che dia qualche risposta. Si spera che questo possa accadere ma di possibilità ce ne sono ben poche.
Motivi per visionarlo: supereroi! C'è bisogno di dire altro?

TELEFILM FUTURI


Mr. Sunshine (una stagione, già sicura di non rinnovo. Ancora non trasmesso in Italia): E' il telefilm del ritorno di Matthew Perry(il Chandler di Friends) nel mondo delle sit-com. Narra delle vicende di un direttore di un campo da Hockey. Ancora non ho visto alcuna puntata. Conto di vederlo a breve, se mai arriverà in Italia. Sennò me lo vedrò con i sottotitoli.
Motivi per vederlo: C'è Matthew Perry!

Episodes (una stagione, già rinnovata. Ancora non trasmesso in Italia): E' il telefilm del ritorno di Matt le Blanc(il Joey di Friends) nel mondo delle sit-com dopo il flop di Joey(di cui vi parlerò prossimamente). Narra le vicende di una coppia di attori inglesi che porta in America il proprio telefilm, che ha spopolato in patria. Solo che i produttori americani impongono ai due, la presenza nel cast di Matt LeBlanc(che quindi farà la parte di se stesso). Pochi episodi ma già rinnovato, indi non dovrebbe essere così male.
Motivi per vederlo: C'è Matt LeBlanc, la mia squinzia ne sarà entusiasta!

E per stavolta abbiamo terminato. Ci sentiamo successivamente per un'altra ondata di serie tv più o meno conosciute.

4 commenti:

TuristadiMestiere ha detto...

anche io sono una di quelle che non si è ancora ripresa dallo stop di friends :( Adoro Castle. Mi incuriosisce la serie futura con M. Perry: come potrei perdermela???

Lara ha detto...

tutti a parlare di how i met your mother e io ancora non l'ho visto? No basta, devo provvedere subito U.U
comunque il telefilm migliore rimane sempre friends *.*
a proposito... hanno fatto un film con matthew perry, uno con matt le blanc.. e uno con david schwimmer????? mi piace troppo ^^

luttazzi4ever ha detto...

Il signor Perry ha fatto molti film. Uno me lo ricordo bene: "il depresso innamorato", molto poetico e straniante. E lui è sempre eccezionale.

Francesco De Paolis ha detto...

Flash Forward non l'ho ancora visto, ma il romanzo da cui è tratto (Avanti nel tempo, di Robert J. Sawyer) mi piacque assai...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...