sabato 21 maggio 2011

L.D.C.C.P.F.S.N.T.I.B.M.A.S.I.B.D.S. (Titolo accattivante!)


Ah, la pagina bianca di Blogspot mi indica che ancora non sono riuscito a pensare a niente da scrivere oggi. Perchè oggi è una di quelle giornate in cui, seriamente, non mi sembra di avere nulla da dire. E in questi casi il terrore dell'aggiornamento forzato mi inizia a prendere dallo stomaco fino alla gola. D'altronde ieri non si è postato niente, e due giorni senza novità son una cosa leggermente triste. Perchè poi va' a finire che mi sento in colpa con quei tre che passano a leggerci, e mi dà fastidio non dargli la possibilità di perdere un po' di tempo in nostra compagnia. In questi casi ipotetici in cui, veramente, non mi viene nulla ci sono alcune fasi che passo prima di iniziare a scrivere, forse di malavoglia.

1) Vado sul Bloggo(e qui è normale).
2) Spero ardentemente che un certo Dj sia uscito dal letargo e abbia deciso di scrivere un post, anche la lista della spesa che sicuramente sarebbe la cosa migliore che abbia mai scritto.
3) Maledirlo perchè non riesce mai a rendersi utile una volta tanto in vita sua.
4) Comprare una bambola vudù.
5) Ricordarsi che ho una discreta collezione di bambole vudù dalle sembianze del Dj.
6) Riempirlo di spilloni.
7) Cliccare su "nuovo post".
8) Iniziare a pensare a qualcosa da scrivere che sia perlomeno decente.

Vari passaggi che poi mi portano a qui, all'ora, al quando, al chissà e al casomai(riempire il post di idiozie lo rende più lungo e il mio senso di colpa svanisce). Ma non posso, sinceramente, fare un post dove spiego perchè non ho voglia di fare post, o un post dove spiego perchè non ho niente da scrivere in questo post. Non posso nemmeno fare un post dove scrivo un centinaio di volte "post". Debbo fare qualcosa di utile, o perlomeno simil-utile. Indi, solo per voi miei tre amici lettori, ecco una lista speciale!

LISTA DELLE COSE CHE POTETE FARE SE NON TROVATE IL BENCHE' MINIMO AGGIORNAMENTO SU "IL BLOGGO DEGLI SGRITTORI"
altresì conosciuta come
LDCCPFSNTIBMASIBDS(acronimo semplice e facile da ricordare!)

1) Trovatevi uno svago. Tipo giocare a palla col cane, giocare ai videogames, guardarvi un film, una serie televisiva(dato che ho iniziato a recensirvele, guardatele e dite che ne pensate), ma non un programma di Enrico Papi, che poi mi offendo.
2) Uscite. Che ci state a fare tutto il giorno davanti al pc? Leggete noi? Bravi, ma ora basta sparare bugie e andatevi a fare un giro all'aria fresca.
3) Se siete di Milano cercato uno alto più di un metro e novanta, abbastanza stempiato, con pizzetto e sguardo da fesso. E dategli un violento coppino. Lui vi ringrazierà. Ah no, io vi ringrazierò!
4) Leggete. Un libro. Sì, li scrivono ancora. E non lo fa solo Bruno Vespa.
5) Andate dalla vostra amata(o amato) e fate all'ammore. Ma solo perchè ve l'ho detto io, mi raccomando. Così sarò l'artefice del vostro figlioletto non aspettato. E potrete maledirmi per i secoli a venire.
5bis) Che poi i bambini sono così carucci. Non tutti. Alcuni. Io ero caruccio, voi non so.
5tris) Dj non è mai stato caruccio.
5quater) E nemmeno bambino.
6) Giocate al lotto, al Superenalotto, alla Snai, ai cavalli, a poker. Questo messaggio è a cura del Ministero delle Finanze. Ministero delle Finanze: "Vincere è un gioco, agguantare i vostri soldi è il gioco più bello del mondo". (Qui ci vorrebbe una topa che sorride e ammicca ma, purtroppo, da queste parti non ne abbiamo)
7) Fatevi un blog vostro. Dai, voglio proprio vedere se lo fate. Così poi mi metto a piangere, cattivi!
8) Potete andare a trovare vostra suocera! No. Questa è impossibile.
9) Ricordatevi di santificare le feste. Indi alla prossima festa di compleanno non fate gli ingordi. Ringraziate prima il padrone di casa, poi il festeggiato, fatevi il segno della croce e tuffatevi nel buffet urlando: "Tutto mio!".
10) Spegnete il pc e addormentatevi. Così verremo a rovinare i vostri sogni, muahahahaha.

E apposto così. Il mio l'ho fatto. Ora posso andar a fare cose importanti. Tipo dar da mangiare alle mucche eterne di Farmville o costruirmi la mia città in Cityville o andare al bagno in Wcville. Ah. ancora non è stato inventato? Spero nessuno mi rubi l'idea!

2 commenti:

Maniglia ha detto...

aaaaaaah ma adesso ho capito!
l'hai ucciso tu il povero Dj...troppi spilloni! :O
(dagli insegnamenti di Barbanera: quello che fai alla bambola si riflette sulla persona reale!)

e ti lamenti anche XD
CHE FACCIA TOSTA!

povero Digghi...sigh...sob!
:(

c'è sempre la carta di IUGHI òH che fa resuscitare dal cimitero, volendo...

enrico ha detto...

Il cottimo di Luttazzi e' una variante del gomito del tennista.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...